© Foto: Doreen Düe

Pizza dalla padella

di Doreen Düe | Food blogger con un furgone

Da quando abbiamo vissuto e cucinato nel camper, la cottura al forno della pizza è stata una pietra miliare culinaria e l'annuncio di ciò che è possibile fare senza forno!

© Foto: Doreen Düe
  • Foto: Doreen Düe
Sulle pizze, pronti, via!

La pizza è molto varia e si diverte a preparare e mangiare un'enorme quantità di pizze in un grande giro di simpatici autocaravan!
L'impasto viene preparato circa 2 ore prima e poi molti rivestimenti diversi: tutti contribuiscono a dare il loro contributo e poi ognuno può mostrarsi creativo alla padella!

Preparare le pavimentazioni per una pinza per padella: la salsa di pomodoro viene cotta e le verdure devono essere rosolate o cotte... perché durante il breve tempo di cottura con il calore insufficiente le verdure si scaldano ma rimangono crude. Tuttavia, il formaggio procede senza problemi!
Per l'impasto prendo una normale pasta lievitata secondo la seguente ricetta:

© Foto: Doreen Düe
  • Foto: Doreen Düe
© Foto: Doreen Düe
Ingredienti
per 2 pizze di circa 28 cm di diametro ciascuna

Per l'impasto

250 g di farina di frumento
10 g di lievito fresco  o 1/2 bustina di lievito secco
140 ml di
pasta lievitata tiepida 1 pizzico di sale 1 pizzico di zucchero 1 cucchiaio di olio d'oliva 
 


 

1
Spezzettare il lievito fresco e scioglierlo in acqua tiepida.
2
Mescolare tutti gli ingredienti secchi, ovvero farina, zucchero e sale, formare una fontana al centro e versarvi l'olio d'oliva e l'acqua lievitata.
3
Se utilizzate il lievito secco, mescolatelo con la farina in una ciotola grande e poi aggiungete olio d'oliva e acqua.
4
Mescolate prima tutto con un grande cucchiaio di legno, poi a mano e impastate fino a ottenere un impasto bello.
Solo pazienza, ma ci vorrà un po' di tempo!
5
Versare l'impasto sulla superficie di lavoro e impastarlo a lungo! 
La pasta lievitata migliora e diventa più morbida quanto più a lungo viene impastata. Lo farò sempre per circa 10 minuti e sarò lieto di aiutarti!
6
Se l'impasto risulta troppo secco, passate le mani bagnate e impastate ulteriormente. 
Se l'impasto è troppo appiccicoso, basta aggiungere un po' di farina. Da qualche parte ho letto, la pasta lievitata deve sembrare un lobo auricolare – va benissimo!
7
L'impasto ora deve raddoppiare di volume, circa 1 ora. 
Copro la ciotola con un panno da cucina e la metto in un luogo caldo, nella parte posteriore dell'autocaravan, sul letto o dietro il parabrezza. Dipende fortemente dalle condizioni meteorologiche o dall'irraggiamento solare e dalla temperatura! Dietro il parabrezza è più caldo soprattutto se c'è il sole. L'impasto si apre molto rapidamente. Tuttavia, l'impasto non deve essere esposto a più di 35 gradi! Ecco perché nelle giornate calde va a letto e negli altri giorni dietro il parabrezza. Mentre l'impasto va, potete preparare la ricevuta.
8
Per la salsa di pomodoro uso pomodori freschi, che lascio cuocere a fuoco lento per circa 30 minuti in una pentola senza coperchio. Se si desidera che sia veloci, i pomodori passati saranno anche deliziosi! 
La salsa viene condita con sale, pepe, zucchero e origano. Tagliate le melanzane (o zucchine, cipolle, ecc.) a fette e rosolatele brevemente in padella. Tagliate i pomodori a fette sottili. Che non vi serve rosolatura prima.
Cosa state aspettando? Inizia a cucinare!

I vostri spinaci

© Foto: Doreen Düe
  • Foto: Doreen Düe

Potrebbe interessarvi anche questo